Seine-Saint-Denis: la solidarietà è l’attacco

Indy Nantes / martedì 10 giugno 2014

Sotto una tempesta di grandine, domenica 8 giugno, 8 bancomat sono stati sabotati con della schiuma espansiva o a colpi di martello, e due agenzie immobiliari hanno persole le loro vetrine, al Pré-Saint-Gervais e a Pantin [due città limtrofe di Parigi, NdT]. È solo un esempio della nostra rabbia contro gli sfruttatori e chi sgombera.

Solidarietà con gli/le incolpati/e della lotta contro gli sfratti di Torino.

Distruggiamo quello che ci distrugge.

[Traduzione : Attaque]

[en français]

This entry was posted in Italiano. Bookmark the permalink.