Tolosa: anarchici attaccano il CIE a colpi di molotov

France 3 Midi-Pyrénées / giovedì 5 giugno 2014

Il Centre de rétention administrative [equivalente dei CIE italiani, NdT] di Cornebarrieu, vicino a Tolosa, è stato preso di mira dal lancio di diversi cocktail molotov, nella notte fra mercoledì e giovedì. Sarebbero stati lanciati fra i 7 e i 9 proiettili, a partire da una moto.

Fra le 7 e le 9 bottiglie molotov sono state lanciate, verso le 3 del mattino, contro il CIE di Cornebarrieu, vicino a Tolosa, secondo un’informazione di France 3 Midi-Pyrénées, confermata da un responsabile del sindacato Unité-SGP della poliza delle frontiere (PAF).

I fatti sono accaduti verso le 3 del mattino, a partire da una due ruote, moto o scooter. I proiettili, lanciati dalla strada, non hanno raggiunto l’edificio o le auto. Non ci sono stati feriti. Giovedì mattina, la polizia scientifica ha effettuato dei rilevamenti. Una rivendicazione da parte di un “gruppo anarchico”, in una forma che ancora ignoriamo, sarebbe stata ritrovata sul posto. Si stanno analizzando le immagini delle telecamere di sorveglianza. […]

[Traduzione : Attaque]

[en français]

This entry was posted in Italiano. Bookmark the permalink.