Montreuil : Piccolo contributo solidale al disordine nella Seine-Saint-Denis

Sabato 11, a seguito della bellissima rivolta a Bobigny, ne volevamo ancora…

… e abbiamo bruciato un veicolo della COFELY davanti al Fort de Noisy [sede di Service Action, braccio armato del servizio di intelligence esterno, ndt]. COFELY-ENGIE è la proprietaria della GEPSA, primario partner privato nella gestione delle carceri [e dei CIE in Italia, ndt].

Un pensiero ai ribelli di Montreuil, ai rivoltosi nelle carceri, come a Valence, al bel incendio della macchina degli sbirri lo scorso 18 maggio. Un saluto complice e solidale agli anarchici in carcere, in Francia e ovunque.

Propaghiamo la rivolta!

[traduzione : Anarhija]

[en français] [srpskohrvatski] [Deutsch] [English]

This entry was posted in Italiano. Bookmark the permalink.