Parigi: Solidarietà al di là delle frontiere

La notte del 21 ottobre [2019], un SUV con targa diplomatica è bruciato, in rue Dumont d’Urville, dietro l’ambasciata di Grecia a Parigi.

Con questa piccola azione, vogliamo mandare un segno di solidarietà agli anarchici in Grecia, che lottano contro lo Stato e il Capitale (legale e illegale) e per difendere i posti occupati.

Per quelle e quelli che fanno vivere e difendono degli spazi di libertà.
Per quelle e quelli che portanto degli attacchi contro l’autorità.

Un pensiero anche agli anarchici in prigione laggiù, in particolare i due compagni imprigionati per una rapina a Salonicco o i membri della CCF [Cospirazione delle Cellule di Fuoco] ancora in galera.
Libertà per tutti e tutte!
La solidarietà è l’attacco.

Koukouloforoi

 

[Traduzione: Insuscettibile di ravvedimento]

[en français][in english][en español][По Rусский]

This entry was posted in Italiano. Bookmark the permalink.