Lione: Solidarietà con i compagni anarchici imprigionati in tutto il mondo

Abbiamo srotolato uno striscione in risposta alla chiamata della Croce Nera Anarchica a Lione.

Solidarietà con i nostri compagni imprigionati, lunga vita alla solidarietà internazionale e all’anarchia. A Lione è stata compiuta un’azione in risposta alla chiamata della Croce Nera Anarchica.

In tutto il mondo si sta accentuando la repressione contro tutti i movimenti di protesta. Il movimento anarchico ovviamente non fa eccezione. Ad esempio, in Indonesia, Russia o Bielorussia la prigionia è spesso accompagnata dalla tortura e le «sparizioni» sono sempre più frequenti. Questo avviene anche in molti altri paesi, tanto da essere impossibile elencarli tutti. Anche nei paesi cosiddetti “democratici” i movimenti anarchici e rivoluzionari vengono criminalizzati sempre di più e sono in procinto di essere classificati come “organizzazioni terroristiche”.

La solidarietà internazionale è più necessaria che mai. Diventa sempre più importante creare luoghi in cui i compagni perseguitati possano venire e rifugiarsi, dove avere una voce per poter parlare della repressione in atto nel loro paese, oppure ottenere un sostegno finanziario per difendersi meglio.

A Lione, come altrove, non dimentichiamo chi lotta a rischio della propria libertà o della propria vita.

Lunga vita alla solidarietà internazionale e all’anarchia!

 

[Tradotto da Inferno Urbano]

[en français][in english]

This entry was posted in Italiano. Bookmark the permalink.