Tolosa: ruote a terra e scritte sulla sede di ERDF

La Depeche / giovedì 5 giugno 2014

Una ventina di veicoli di servizio vandalizzati, con pneumatci bucati, e delle scritte sulla facciata della sede di ERDF [filiale di Electricité de France che gestisce la rete di distribuzione di elettrcità alla clientela, NdT] Midi-Pyrénées Sud, a Basso Cambo [nella periferia di Tolosa, NdT]. Rivendicando la propria appartenenza alla rete “Sortir du nucléaire”, un commando di “Bure 365” ha condotto, nella notte fra domenica e lunedì, questi danneggiamenti mirati ai danni di ERDF. […] Dal 1 giugno, i militanti antinucleari hanno lanciato la campagna “Bure 365” che vuole portare a termine delle azion diversificate sul territorio, per manifestare la loro opposizione in particolare all’interramento de rifiuti radioattivi [progetto di “discarica radioattiva sotterranea” nella cittadina di Bure, appunto; NdT].

[Traduzione : Attaque]

[en français]

This entry was posted in Italiano. Bookmark the permalink.